William preso di mira (ancora una volta) da Harry: tra i due fratelli non c’è pace, cosa è successo stavolta

Prosegue la rivalità tra William e Harry. Ecco cosa è accaduto più di recente che non consente che i due si riavvicinino.

In Inghilterra si festeggia il compleanno di Kate Middleton, adorata moglie del principe William. Nel frattempo non cessa l’animosità tra i due fratelli reali. Ecco che come Harry ha preso di mira di nuovo il fratello maggiore.

William nuovo fango da Harry
William nuovo sgarbo da parte di Harry-Foto: Ansa-(CityZen.it)

Dopo l’incoronazione di Re Carlo III il principe William e la sua famiglia sono sempre più coinvolti nella vita di corte dal momento che ora lui è l’erede al trono. Nel frattempo le cose non vanno meglio nei confronti del principe Harry che non si è visto a Natale. Dall’intervista con Oprah Winfrey in cui i Sussex accusarono la royal family di essere razzista e dall pubblicazione del libro Spare i rapporti sono tesissimi. Evidentemente non è ancora arrivato il tempo della riconciliazione. Ecco come il minore dei due ha assestato un nuovo colpo basso ai danni dell’immagine del maggiore.

William, colpo basso da parte del fratello

Anche se è trascorso del tempo dalla sua uscita Spare, l’esplosiva autobiografia del duca del Sussex continua a far parlare.

William insultato da Harry in Spare
William: Harry gli mette di nuovo i bastoni tra le ruote-Foto: Ansa-(CityZen.it)

In essa il secondogenito di Carlo e Diana ha condensato tutti i suoi ricordi e ciò che l’ha portato a prendere le distanze dalla sua famiglia volando in America. In modo particolare ha raccontato la rivalità col fratello e il diverso trattamento da lui ricevuto. In uno degli episodi raccontati nel libro Harry ha spiegato che quando erano piccoli lui e il principe del Galles dividevano una delle 50 stanze nel castello di Balmoral.

Il marito di Meghan Markle ha sottolineato che William aveva la metà più grande, con un grande letto matrimoniale, un lavabo di buone dimensioni, un armadio con le ante a specchio, una finestra che dava sul cortile, la fontana e la statua di bronzo di un capriolo. La sua metà, invece, era più piccola, meno lussuosa. A lui non è mai venuto in mente di chiedere perché dal momento che non gli importava. Dopotutto lui era solo lo spare, il ricambio. Oltre a questo nel volume ci sono altri episodi in cui ci sono segni di una differenza nel modo in cui i due venivano allevati, privilegiando il primogenito.

Questo alla lunga ha gravemente danneggiato i loro rapporti e le conseguenze si possono vedere ai giorni nostri con i due fratelli che non si parlano e non si frequentano. Davvero una brutta situazione.

Impostazioni privacy