Vite al Limite, dal drammatico lutto all’abbandono del programma: oggi è completamente un’altra persona

Lascia senza parole la storia di una delle chiacchierate protagoniste di Vite al Limite, la quale si è vista costretta a lasciare il programma.

Durante gli anni di messa in onda il dottor Nowzaradan ha cercato con ogni mezzo di aiutare coloro che hanno avuto accesso al programma e alle cure mediche, a condizione di raccontare il percorso dimagrante davanti le telecamere, compresa la loro vita intima.

Doloroso addio Vite al Limite
Vite al Limite, il doloro lutto (Cityzen.it/ Fonte foto canale YouTube TLC)

Allo stesso modo, Jeanne Covey era stata selezionata per prendere parte a Vite al Limite, ma nessuno avrebbe mai immaginato quello che da li a breve sarebbe successo. Un episodio scioccante che l’ha spinta a lasciare definitivamente il programma, con immenso stupore del pubblico.

Vite al Limite, quel doloroso lutto che ha sconvolto tutti

Jeanne Covey ha deciso di prendere parte al programma a causa dei suoi 300 chili, condizione che aveva reso il quotidiano un vero inferno e le sue condizioni di salute davvero precarie. La donna ha deciso di intraprendere il percorso a Vite al Limite per cambiate la sua vita, cercando di salvarsi con ogni mezzo possibile, ma le cose non sono andate come lei sperava.

Nonostante l’impegno messo, Jeanne non riuscirà a raggiungere l’obiettivo predisposto per potersi poi sottoporre all’intervento. Alla visita di controllo il Dottor Nowzaradan scoprirà che la donna ha perso soltanto 15 kg, il tutto però non finisce di certo qui, dato che ben presto la donna comunicherà alla produzione del programma la sua intenzione di abbandonare lo show a causa di un doloroso lutto.

L’addio inaspettato a Vite al Limite

Il percorso intrapreso dalla donna è diventato troppo difficile da sostenere soprattutto da un punto di vista psicologico, la sua forza emotiva e svanita inaspettatamente a causa di un dolore con il quale è stata costretta a fare i conti. Dopo otto mesi dall’ingresso a Vite al Limite, la morte del padre la scossa in modo sconvolgente al punto da non voler più continuare la dieta dimagrante.

Vite al Limite terribile notizia
Doloroso lutto a Vite al Limite (Cityzen.it/ Fonte foto canale YouTube TLC)

Ben presto, sopraffatta dal dolore, Jeanne Covey affronterà la situazione e la redazione del programma, abbandonando così definitivamente Vite al Limite con scarsi risultati raggiunti. A oggi di Jeanne si conosce ben poco, se non che continua la sua vita circondata dall’affetto dei propri familiari e che evita di condividere immagini di sé sui social, proteggendo la propria privacy. Secondo quanto si evince osservando i suoi canali social, comunque sia, sembrerebbe che la Covey abbia comunque continuato la dieta anche senza il dottor Nowzaradan, ma non si sa quali sono i risultati raggiunti e se davvero abbia trovato l’equilibrio che da tempo stava cercando.

Impostazioni privacy