Vecchie Barbie da collezione: in casa potresti ancora avere una di queste che valgono una fortuna

Hai conservato le Barbie di quando eri bambina? Hai fatto benissimo: oggi alcune valgono davvero una fortuna. 

Bionda, bellissima e vestita sempre alla moda, Barbie è un’icona. Oggi alcune vecchie Barbie da collezione valgono davvero un mucchio di soldi. Controlla perché potresti averle in casa.

Puoi diventare ricca con le tue vecchie Barbie
Puoi diventare ricca con le tue vecchie Barbie – (Fonte: Barbie Instagram)- Cityzen.it

Non c’è donna nata negli anni ’80 che non abbia giocato con le Barbie quando era bambina. Barbie era la principessa che quasi tutte noi saremmo volute diventare da grandi e ancora oggi resta un’icona intramontabile. Che sia bionda o mora, che sia vestita per andare in piscina o per il grande ballo, una cosa è certa: Barbie è la bambola più cercata dai collezionisti di tutto il mondo.

Nel corso degli anni ne sono stati creati diversi modelli, per andare incontro alle tendenze delle varie epoche. Se negli anni ’80 Barbie era vestita da principessa, negli anni 2000 era un avvocato di successo e oggi, invece, fa addirittura l’astronauta. Tuttavia le bambole che si trovano in commercio nei negozi destano poco l’interesse dei collezionisti di Barbie che, invece, cercano i modelli più antichi e introvabili e sono disposti anche a pagarli una vera fortuna.

Barbie da collezione: ecco i modelli più richiesti

La bambola più fashion e più iconica di tutti i tempi può farti diventare ricca. Infatti ci sono collezionisti disposti a pagare cifre assurde per aggiudicarsi delle Barbie vecchie e ormai introvabili. Vediamo quali sono i modelli più ricercati.

Ecco le Barbie più cercate
Ecco le Barbie più cercate – Cityzen.it

Secondo l’esperta di giocattoli Barbara Bieshaar, questo è il momento opportuno per andare in soffitta e rispolverare le Barbie con cui giocavi da bambina: alcune possono valere diverse migliaia di euro. Se, ad esempio, hai la prima Barbie, quella più antica di tutte creata nel 1959, puoi portarti a casa ben 10.000 euro: questa è la cifra che i collezionisti sono disposti a pagare.

Più una Barbie ha la pelle bianca e più vale in quanto le prime barbie non conservavano bene il colore e, quindi, sbiadivano. Dunque più una Barbie è bianca e più è antica. Naturalmente, anche se antiche, se vuoi guadagnare bene con le tue Barbie, devono essere in stato perfetto: niente capelli tagliati o piedi mangiucchiati per capirci.

Elementi che ne aumentano di molto il valore sono le ginocchia che scricchiolano – indicano che la bambola non è mai stata usata – e la presenza di tutti gli accessori. Inoltre valgono moltissimo le Barbie realizzate con la collaborazione di personaggi famosi e con design insoliti come la Barbie che fu realizzata per il giubileo della regina Elisabetta o le Barbie ” Dia De Los Muertos” realizzate nel 2019 in occasione di una festività messicana.

La Barbie che fu vestita da Karl Lagerfeld – storico direttore artistico di Chanel – vale ben 1.500 euro. Su eBay, comunque, puoi trovare collezionisti disposti a pagare centinaia di euro anche per Barbie meno esclusive e più comuni.

Impostazioni privacy