Usi il mascara? Un test ha ‘stracciato’ il marchio più famoso: a cosa vai incontro se lo ha comprato

Non è la prima volta che realtà a difesa dei consumatori esaminano articoli di make-up e i test sul mascara hanno dato risultati agghiaccianti.

Tute le donne probabilmente usano il mascara, “compagno fedele” anche dei make-up più leggeri che si possano ideare.

test sui mascara marchio peggiore
Un test ha rivelato qual è il peggiore marchio di mascara – Cityzen.it

Purtroppo in molti cosmetici vi sono ingredienti altamente dannosi per la pelle, e stanno venendo a galla verità preoccupanti. Chi produce prodotti di bellezza, purtroppo, utilizza formulazioni a base di sostanze chimiche che alla lunga possono innescare effetti avversi, soprattutto nei soggetti predisposti.

Ovviamente sarebbe sempre meglio scegliere articoli di make-up il più naturali possibile, ma i consumatori spesso si affidano a marche famose pensando di acquistare prodotti sicuri. Invece da un’analisi di Oko-test è emersa una realtà che deve far riflettere.

Attenzione al mascara di questa marca famosa, è pieno zeppo di sostanze chimiche nocive

Oko-Test è una rivista per consumatori tedesca che funziona come la nostrana Altroconsumo. Periodicamente analizza prodotti, dispositivi e anche cibi per dare qualche informazione utile ai consumatori.

marca di mascara con sostanze pericolose
Sono davvero pochi i marchi di mascara sicuri – Cityzen.it

Le analisi effettuate dallo staff di Oko-Test hanno riguardato decine di mascara di diversi marchi, e tra questi ce ne sono anche in vendita in Italia.

Il test ha coinvolto 16 mascara neri “con effetto volumizzante”; 7 di questi erano della categoria “cosmetici naturali certificati”. I ricercatori sono andati alla ricerca di formulazioni che contenessero sostanze chimiche pericolose, come ad esempio la N-nitrosodietanolammina, sostanza potenzialmente cancerogena e geneticamente dannosa, ma anche parabeni, siliconi, idrocarburi policiclici aromatici, metalli pesanti e fragranze chimiche di dubbia sicurezza.

Dopo aver analizzato tutti i mascara, Oko-Test ha stilato la sua classifica. La buona notizia è che 10 tipi di mascara sono risultati “molto buoni” oppure “buoni”. I prodotti che sono stati bocciati contenevano sostanze derivate dal petrolio: più in particolare, sono state trovate tracce di paraffine in 6 marchi di mascara, e una conseguente contaminazione da idrocarburi aromatici (MOAH) sostanze molto dannose ritenute potenzialmente cancerogene.

Sono stati poi trovati anche altri ingredienti pericolosi, come propylparaben, butilidrossitoluene (BHT), composti organoalogenati e polimeri sintetici, che notoriamente sono dannosi sia per la salute delle persone che per l’ambiente.

Tra i marchi peggiori ne troviamo uno che sicuramente è molto utilizzato, anche in Italia: parliamo di l’Oréal, un brand che invece produce mascara dalle formulazioni non propriamente indicate.

I tre peggiori mascara, praticamente bocciati dagli esperti di Oko-Test, sono risultati i seguenti:.

  • Maybelline The Colossal Volume Express, 01 Black
  • Nyx (l’Oréal) Worth the Hype, Volume & Lengthening Mascara, 01
  • L’Oréal Voluminous Mascara Extra Volume, Black.
Impostazioni privacy