Tantissimi posti di lavoro in biblioteca: basta il diploma e la passione per i libri

Passione per la lettura e relazionarsi con le persone: se possiedi queste due doti non lasciarti sfuggire un lavoro del genere.

Finalmente tutti coloro che nutrono la passione per la lettura avranno la possibilità di dare sfogo a questa passione e di trovare il loro posto nel mondo. Stiamo parlando di un’occasione più unica che rara dato che, spesso e volentieri, non sempre si riesce a trovare un’offerta di lavoro del genere. La stessa arriva dalla catena di librerie Giunti al Punto.

offerte di lavoro nel mondo delle librerie
Lavorare a contatto coi libri, la nuova proposta di Giunti al Punto – Cityzen.it

Le regioni, luoghi di interesse del marchio, sono moltissime: parliamo, infatti, della Sardegna, Calabria, Emilia Romagna, Campania, Toscana, Marche, Lombardia, Abruzzo, Veneto, Puglia e Lazio. Chiunque verrà assunto dovrà occuparsi di accogliere i clienti, gestire i prodotti presenti nella libreria e prendersene cura. Inoltre, per fortuna, non ci sono limiti di posti.

Leggi anche: Come si calcola la fascia ISEE di appartenenza per ricevere Bonus e agevolazioni

Lavorare nelle librerie di Giunti al punto, quali sono i requisiti richiesti?

In primis, bisogna conoscere il mondo editoriale italiano, saper utilizzare internet ed i social, avere il diploma di maturità ed essere disponibili a lavorare su più punti vendita. Poi, è necessario possedere la passione per la lettura, sapersi relazionare con le persone, possedere la capacità del problem solving, essere flessibili e multitasking. Non è un requisito obbligatorio, ma più che altro di tipo preferenziale, quello di aver già lavorato a contatto col pubblico in contesti di vendita.

lavorare per Giunti al punto
Tutte le caratteristiche di un buon libraio – Cityzen.it

Cosa bisogna fare per potersi candidare?

Tutti coloro che sono interessati ad una simile opportunità possono tranquillamente candidarsi attraverso la pagina “Lavora con noi” del marchio. Da qui è possibile visualizzare tutte le posizione aperte e selezionare l’annuncio e la sede che risultano essere più confacenti. Inoltre, poi si procede con la compilazione di un modulo online.

Per quanto riguarda la selezione, non sappiamo come si comporterà il marchio una volta ricevuti i dati necessari di tutti i candidati.

Impostazioni privacy