Sono queste le piante ideali da tenere in casa: crescono in fretta senza troppe cure

Ci sono alcuni piante ideali da tenere in casa dal momento che crescono in fretta senza dover prestare loro troppe cure. Scopriamo insieme quali sono.

Non tutte le persone sono dotate di uno spiccato pollice verde. Per questo può essere utile sapere che ci sono delle piante ideali da tenere in casa dal momento che crescono in fretta senza che sia necessario dare loro troppe cure.

Piante ideali da tenere in casa
Ci sono piante ideali da tenere in casa – Cityzen.it

In questo articolo vi sveliamo quali sono quelle che vi consentono di realizzare un vero e proprio giardino in casa anche se non siete dotati di grandi abilità con le piante. Esse infatti non richiedono troppa attenzione e cura e oltretutto tendono a crescere in maniera molto veloce.

Piante ideali da tenere in casa, ecco quali sono

Posizionare delle piante in casa può essere molto vantaggioso in quanto consente di rendere l’ambiente accogliente e luminoso. Non tutti però sono dotati di pollice verde e per questo fanno non poca fatica a prendersene cura.

Piante ideali da tenere in casa
Non tutte le piante richiedono cure e attenzioni – Cityzen.it

In questo caso, può essere utile sapere che esistono delle piante ideali da tenere in casa dal momento che crescono anche senza dare loro troppa attenzione. Si tratta di varietà davvero molto resistenti che consentono di dare vita ad un vero e proprio giardino in casa senza troppi sforzi.

Tra le varie c’è senza dubbio l’edera. Basta infatti piantarla in un vaso di terracotta o in alternativa in ceramica e posizionarla su una mensola in modo tale da favorire la pendenza verso  il basso. La pianta in esame inoltre deve essere collocata in un ambiente luminoso ma non troppo, al riparo dalle temperature troppo alte, comprese tra i 2 e i 16 °C. Le innaffiature, infine, devono essere frequenti.

Ancora, c’è il ficus elastica che risulta essere una pianta ideale da coltivare in casa. Essa deve essere posizionata in un ambiente luminoso ma lontano dal contatto diretto con la luce del sole. Oltre a ciò, si consiglia di innaffiarla con moderazione in primavera e in estate per evitare che il terriccio possa risultare eccessivamente bagnato.

Da citare è anche la tradescantia, pianta che ama l’umidita e per la quale possono risultare particolarmente ostili gli ambienti eccessivamente secchi. Oltre a ciò, non richiede particolari attenzioni per quanto riguarda la scelta del terreno e la fertilizzazione. Le innaffiature, infine, devono essere frequenti, anche se bisogna evitare pericolosi ristagli che potrebbero far marcire le radici della pianta. Alla luce di quanto appena detto, quelle citate sono le piante ideali da tenere in appartamento in quanto assicurano ricche fioriture anche in assenza di particolari cure.

Impostazioni privacy