Si cercano Postini ed altri figure con Poste Italiane, invia subito la candidatura

Arrivano nuove offerte di lavoro per quanto direttamente da Poste Italiane: questa volta sia i diplomati che i laureati possono candidarsi.

Continua il progetto di Poste Italiane di arrivare a 25mila assunzioni entro la fine di questo anno, ovvero il 2024. Si tratta di un importante programma di inserimento di nuovo personale in vista del ricambio generazionale. Come sappiamo, periodicamente l’azienda lancia delle nuove offerte di lavoro e questa volta non solo cerca postini, ma anche altre figure.

poste italiane nuove offerte di lavoro
Nuove proposte di lavoro con Poste Italiane – Cityzen.it

Simili figure sono sportellisti e impiegati di ufficio, e per tutti e tre i casi l’azienda cerca del personale nelle varie zone della nostra penisola. Sappiamo anche che alle offerte di lavoro possono candidarsi sia i diplomati che i laureati e che non vi sono limiti di età. Tuttavia, l’azienda cerca, come può, di dare maggiore spazio ai giovani. Ma leggiamo qualche informazione in più.

Lavorare con poste Italiane, cosa sappiamo al momento

Prima di entrare nel vivo dell’articolo è bene saper fare una distinzione molto importante. I portalettere, chiamati più comunemente “postini” lavoreranno a tempo determinato. Per quanto riguarda gli altri profili, invece, sono previste delle assunzioni a tempo indeterminato oppure la possibilità di frequentare degli stage.

Detto questo, sappiamo che il profilo di portalettere è richiesto su tutto il territorio nazionale, mentre nell’area del Nord Italia si cercano professionisti junior in ambito Logistica e Supply Chain SDA Express Courier. Nella capitale è pronto un tirocinio professionale forense ex art. 41 legge n. 247/2012 e a Bolzano c’è la possibilità di lavorare come Consulenti finanziari. Infine, nella zona centro-nord della penisola si cercano degli Addetti Logistica SDA Express Courier.

Selezione e candidatura

Come sappiamo, chiunque abbia interesse a candidarsi deve compilare un test online dopo aver inviato il proprio curriulum vitae e successivamente si verrà contattati dall’azienda.

Diverso è il discorso per la figura di portalettere la cui selezione si divide in due parti. Un volta superato il test online ed essere stati contattati, si passa ad un colloquio e, successivamente, ad una prova pratica. La stessa consiste nelle guida su di un motomezzo di 125 cc.

Per fare domanda, invece, è molto semplice. Basta recarsi alla pagina “Lavora con noi” di Poste Italiane e cercare tra i profili disponibili quelli che risultano essere più confacenti con le proprie competenze.

Impostazioni privacy