Piumone da lavare ma non entra in lavatrice? Ecco il trucco che ti salva la vita

Il piumone da lavare è uno di quei problemi casalinghi che possono arrecare molto fastidio, soprattutto per via della grandezza della lavatrice.

Per assicurare l’igiene in camera da letto è indispensabile ovviamente lavare con regolarità la biancheria, ma quando si passa al piumone o trapunta il discorso si fa un po’ più complesso.

come lavare il piumone senza lavanderia e lavatrice
Possiamo lavare facilmente il piumone anche senza lavanderia o lavatrice – Cityzen.it

Non tutti hanno la lavatrice grande e/o l’asciugatrice; e non sempre risulta comodo recarsi in lavanderia, anche quelle a gettone. Ecco che per fortuna abbiamo diversi modi per lavare le coperte ingombranti, sia in acqua che “a secco”.

Il piumone da lavare non sarà più un problema grazie a questi trucchi geniali

Possiamo pulire, igienizzare e profumare i nostri piumoni e trapunte anche senza doversi recare per forza in lavanderia, e anche se la lavatrice è troppo piccola. Con un semplice metodo si va a risparmiare tempo e denaro, e si aiuta anche l’ambiente.

cosa fare se il piumone non entra in lavatrice
Non sempre la lavatrice è abbastanza grande per i piumoni – Cityzen.it

Se abbiamo la possibilità di stendere il piumone o trapunta all’aperto, magari sul balcone o in terrazza, si può procedere a un lavaggio manuale con l’acqua. Basta immergere in acqua calda la coperta nella vasca da bagno, aggiungendo due cucchiai e di aceto bianco e due cucchiai di bicarbonato, e poi un po’ di scaglie di sapone di Marsiglia. Bisogna lasciare in ammollo per almeno 2 ore, poi si procede a sciacquare il piumone e infine si stende all’aperto.

In alternativa si può eseguire un lavaggio a secco fai-da-te. Si prepara una soluzione da spruzzare sul piumone o trapunta composto da mezzo litro di acqua, due cucchiai di Bicarbonato, 25 gocce di Tea Tree Oil e 5 gocce di Olio essenziale all’Eucalipto. Si nebulizza il preparato su tutto il piumone e si lascia agire per almeno 1 ora, poi si spazzola il tutto per rimuovere eventuali residui.

Ecco che in poco tempo possiamo ovviare alla lavanderia, pulire e disinfettare il piumone, e agire all’insegna del risparmio e anche della sostenibilità, perché come sappiamo a livello industriale le pulizie vengono eseguite con sostanze chimiche molto dannose per l’ambiente.

Impostazioni privacy