Occhio ai BTP a breve e lungo termine: i rendimenti sono stratosferici

I BTP stanno riscuotendo un enorme successo, soprattutto grazie ai rendimenti molto favorevoli. Ma quali sono i prodotti più vantaggiosi? Scopriamolo.

Scegliere di investire i propri risparmi in BTP può essere una scelta vincente ed equilibrata.

rendimenti BTP
Quali sono i BTP più vantaggiosi? (cityzen.it)

Individuare quelli più redditizi è importantissimo, per assicurare rendimenti ottimali. Bisogna partire dalla data di scadenza, che può essere a breve, medio e lungo termine. Ovviamente, optare per un particolare prodotto dipende dalle esigenze dell’investitore e dalla sua propensione al rischio.

Di solito, i BTP a breve termine sono sottoscritti principalmente da coloro che hanno bisogno di una maggiore liquidità e che non possono investire per molto tempo. Questa tipologia di titoli garantisce un certo equilibrio tra il rendimento e la stabilità.

I BTP a lungo termine, invece, sono adatti per chi vuole sfruttare al massimo i rendimenti e non ha necessità immediata di liquidità.

Senza dubbio, due elementi essenziali da considerare prima di investire sono il tasso di interesse e le condizioni di mercato. Ma quali sono i BTP a breve, medio e lungo termine con il rendimento più elevato

Quali sono i BTP con i migliori rendimenti? Ecco quelli più vantaggiosi in assoluto

È possibile scegliere BTP anche con scadenza molto breve, pari a 1 anno.

migliori BTP
I BTP possono essere a breve, medio o lungo termine (cityzen.it)

In tal caso, quello più conveniente, al momento, risulta il BRP Tf 5,00% Mz25 (IT0004513641), con un rendimento netto annuo del 3,14% e scadenza al 1° marzo 2025.

Occhi puntanti anche sul BTP Tf 3,40% Mz25, con scadenza 28 marzo 2025, che assicura un rendimento netto del 3,11% e sul BTP Tf 1,50% Gn25, con scadenza 1° giugno 2025 e rendimento netto del 3,06%.

Tra gli investimenti a 2 anni, invece, spicca il BTP Tf 4,50% Mz26 (IT0004644735), che offre un rendimento netto annuo del 2,95% e ha scadenza al 1° marzo 2026, seguito dal BTP Tf 3,80% Ap26, in scadenza 15 aprile 2026 e rendimento netto del 2,92%.

Chi è orientato per gli investimenti a 5 anni non puà lasciarsi scappare il BTP Tf 3,35% Lg29 (IT0005584849), perché garantisce un rendimento netto annuo del 2,91% e scade il 1° luglio 2029. Degno di nota anche il BTP Tf 3,00% Ag29, con scadenza 1° agosto 2029, che offre un rendimento netto del 2,90%.

Passiamo, infine, agli investimenti a medio e a lungo termine. Il BTP Tf 0,90% Ap31 (IT0005422891) risulta l’opzione più vantaggiosa per chi sceglie un arco temporale di 7 anni. Assicura un rendimento netto annuo del 3,06% e ha scadenza fissata al 1° aprile 2031.

Per gli investimenti a 10 anni, il BTP Tf 3,85% Lg34 (IT0005584856) supera gli altri per il rendimento netto annuo del 3,29%, con scadenza al 1° luglio 2034.

Impostazioni privacy