“Non è stato semplice”: il retroscena di Vanessa Incontrada sulla sua sfera privata

Vanessa Incontrada torna a parlare della sua vita privata e ammette come non sempre sia stato semplice far quadrare le cose: le sue parole.

Si torna ancora una volta a parlare di Vanessa Incontrada, la conduttrice e attrice spagnola che ormai da molti anni è un punto di riferimento della televisione italiana e che al momento è impegnata con la messa in onda della nuova stagione di Zelig, su Canale Cinque, al fianco di Claudio Bisio.

Vanessa Incontrada confessa tutto: "Non è stato facile"
Vanessa Incontrada, momento difficile foto Ansa -cityzen.it

La donna, si è raccontata all’interno del podcast parlando appunto della sua carriera e rivelando di avere dei progetti importanti in ballo per il suo futuro e parlando anche della sua vita privata che da sedici anni è al fianco del compagno Rossano Laurini, padre anche del loro figlio Isal.

I due nel 2022 hanno anche avuto un periodo di crisi che li aveva portati ad allontanarsi, ma le cose sembrano proprio essere rientrate anche se far quadrare il benessere di una famiglia non è poi una cosa semplice. Anche per quello che riguarda il suo essere mamma le preoccupazioni non la lasciano davvero mai.

Vanessa Incontrada: “Vivo male la crescita di mio figlio”

Insomma per Vanessa Incontrada le cose non sono sempre state facili, di recente la sua vita privata ha subito uno scossone importante per via della crisi che nel 2022 ha attraversato con il compagno Rossano, crisi che per fortuna pare essere stata superata e infatti il loro amore continua ad andare avanti a gonfie vele.

Vanessa Incontrada e il retroscena sul suo privato
Vanessa Incontrada e un momento complesso – foto Ansa -cityzen.it

Eppure le paure dell’attrice non si placano, in particolare quelle che hanno a che fare con la crescita del figlio Isal che adesso a quindici anni e che per forza di cose sta cercando di essere sempre più autonomo, e pensando anche al fatto che un giorno possa cambiare città per via dell’università e del lavoro, lei non ha dubbi nel dirsi preoccupata.

“Avendo ora un figlio, capisco cosa diceva e provava mia mamma, le paure e l’apprensione. Sono impaurita e vivo un pò male la crescita” ha rivelato sottolineando come da sempre abbia avuto un forte istinto materno che le ha permesso di restare incinta poco dopo avere conosciuto il marito, lo stesso istinto materno che ancora oggi le fa pensare ad una seconda gravidanza: “Mi piacerebbe molto averne un altro, adesso vediamo che succede perché per me non è stato semplice fisicamente”. Insomma mai dire mai.

Impostazioni privacy