Michela Quattrociocche, 14 anni dopo è identica: la foto del dolce ricordo svela tutto

Il tempo per Michela Quattrociocche sembra non essere passato. Dopo 14 anni è identica, a svelarlo è una foto del passato: ecco com’era.

L’attrice italiana ha avuto un grande successo quando era ragazzina. A distanza di anni, però, i fan hanno notato come Michela Quattrociocche non sia cambiata affatto e che per lei sembra che il tempo si sia fermato a quattordici anni fa.

Michela Quatrociocche: 14 anni dopo
Il tempo per Michela Quattrociocche sembra che si sia fermato – cityzen.it

Michela è nata e cresciuta a Roma e fin da quando era una bambina ha capito quale sarebbe stata la sua carriera. L’attrice, infatti, si è appassionata alla recitazione quando era molto giovane; si è interessata in particolare al cinema, teatro e alla televisione tanto da studiare dizione e portamento a soli 12 anni, così da essere pronta quando sarebbe diventata più grande.

A ridosso degli anni Duemila, Michela ha fatto le sue prime esperienze in diversi servizi fotografici di alcune riviste per giovani, molto famose all’epoca. Me è nell’anno in cui ha preso il diploma al liceo linguistico a Roma che per lei è arrivata la svolta, visto che è stata scelta come protagonista femminile dei film tratti dai romanzi di Federico Moccia, dove ha recitato accanto a Raoul Bova.

Michela Quattrociocche cosa fa oggi e la foto del passato

Nelle ultime ore, Michela Quatrociocche ha deciso di fare un tuffo nel passato e celebrare sui social l’anniversario di Scusa ma ti voglio sposare. Il sequel del primo capitolo Scusa ma ti chiamo amore è uscito al cinema esattamente 14 anni fa, il 12 febbraio 2010, e per lei il tempo sembra che non sia mai passato.

Michela Quatrociocche: cosa fa oggi
Michela Quatrociocche 14 anni fa (Fonte: Instagram @michelaquattrociocche) – cityzen.it

Dalle tante foto social, si può vedere che Michela ha sempre il solito aspetto e in tantissimi hanno sottolineato il fatto che per lei il tempo sembra essersi fermato a quegli anni. Nei due film, l’attrice ha interpretato il ruolo di Niki Cavalli ed era la protagonista femminile, mentre il protagonista maschile era interpretato da Raoul Bova, il quale ha vestito i panni di Alex Belli.

In quegli anni, Michela ha preso parte anche ad altri lavori cinematografici come il cinepanettone Natale a Beverly Hills il film Una canzone per te e la pellicola Sharm el Sheikh – Un’estate indimenticabile. Sempre nel 2010 è stata la protagonista del videoclip del brano dei Lost, L’applauso del cielo. L’ultima volta che è apparsa sullo schermo risale al 2015 quando ha preso parte al videoclip musicale della canzone di Alex Britti, Perché?, insieme ad altri volti del cinema.

Impostazioni privacy