Massimo Boldi, la triste confessione sulla sua sfera privata: lacrime e incredulità

Sebbene lo vediamo sempre allegro e sorridente, in realtà Massimo Boldi cela nel suo passato un dolore importante: di cosa si tratta.

Nato a Luino nel 1945, Massimo è conosciuto come attore e comico, sebbene sia anche un musicista e un apprezzato produttore cinematografico. Noto anche con il soprannome di Cipollino, da Max Cipollino che è uno dei personaggi da lui più interpretati, ha fatto coppia con Christian De Sica per più di vent’anni e ancora oggi è uno degli attori di cinepanettoni più amati. Ecco però qual è il dolore che non può dimenticare.

Massimo Boldi cosa succede?
La verità su Massimo Boldi (cityzen.it / ansafoto)

Sposatosi con Marisa Selo nel 1973, Massimo Boldi è oggi papà di tre figlie: Micaela, Manuela e Marta. Purtroppo, però, il forte amore con la moglie subisce una conclusione forzata nel 2004, quando Marisa Selo muore dopo dieci anni di lotta contro una malattia incurabile. In realtà, oltre a questo dolore nel suo passato ce n’è stato un altro, altrettanto pesante: ecco di cosa si tratta.

Massimo Boldi e il tradimento più doloroso di sempre

Intervistato dal Corriere della Sera, Massimo Boldi ha ripercorso tutta la propria carriera soffermandosi sia sui momenti più belli che su quelli più dolorosi, che non sono affatto mancati. Con Christian De Sica, l’attore ha fatto la storia dei cinepanettoni e, sebbene il loro sodalizio abbia portato fama e fortuna ad entrambi, a un certo punto qualcosa si è rotto e i due hanno percorso strade diverse.

La confessione di Massimo Boldi
La confessione di Massimo Boldi: ecco cosa gli è successo (cityzen.it / ansafoto)

Se sul fronte pubblico Massimo Boldi interpreta quindi personaggi ironici e realizzati, sul fronte privato invece la scomparsa della moglie avvenuta ormai vent’anni fa l’ha profondamente segnato. In queste due decadi, però, ha vissuto altri amori, sebbene non tutti siano stati fortunati: “Una di loro mi ha tradito con il mio migliore amico. Mi sono sempre chiesto perché non me lo abbiano detto. Invece l’ho scoperto pedinandola” ha ammesso nel corso dell’intervista.

Di fatto, quindi, anche la fama e il successo non esimono dalle sofferenze  e dalle ingiustizie, che sembrano colpire in modo più o meno equo proprio chiunque. Oggi Massimo Boldi è un uomo e un professionista realizzato, nonché un nonno felice e presente per Massimo Federico, Vittoria Marisa e Leonardo. Tra le storie d’amore vissute dopo la morte della moglie si segnalano quella con Loredana De Nardis e con Irene Fornaciari, un’omonima della figlia di Zucchero.

Impostazioni privacy