Mangi sano ma non perdi peso? Gli esperti consigliano una bella dormita: i risultati sono eccezionali

Se non perdi peso nonostante un’alimentazione sana, il problema potrebbe dipendere dalle ore di sonno. Scopri perché dormire è fondamentale.

Spesso si pensa che quando una dieta non da risultati, la causa stia nella mancanza di volontà o in errori alimentari che si fanno senza saperlo. Sebbene si tratti di possibilità da non escludere è bene ricordare che alla base della mancata perdita di peso possono esserci anche altre ragioni.

dormire per perdere peso
Se non perdi peso forse non dormi abbastanza (cityzen.it)

Tra queste ci sono, ad esempio, le allergie e le intolleranze alimentari e in alcuni casi persino le poche ore di sonno. Dormire, infatti, si rivela essere uno dei requisiti più importanti per perdere peso. Senza le giuste ore di sonno si va, infatti, incontro a problemi che possono incidere proprio sulla perdita di peso.

Perché è importante dormire bene per perdere peso

Non tutti lo sanno ma dormire poco e male può incidere sulla perdita di peso. Quando si dorme poco, infatti, alcuni ormoni tendono ad avere valori sballati e tra questi ci sono quelli che hanno a che fare sia con la regolazione dell’appetito che con la disgregazione del glucosio il cui ruolo sul peso e molto forte.

dormire per perdere peso
Se non perdi peso forse non dormi abbastanza (cityzen.it)

In altre parole ci si trova, da un lato ad avere più fame e a mangiare di più e dall’altro ad immagazzinare scorte di grasso anche se si mangiano i cibi giusti e se non si esagera con le quantità. Si tratta, insomma, di un problema davvero importante e che riguarda chiunque non riesca a dormire abbastanza. Il tutto senza contare che le poche ore di sonno possono incidere sull’umore portando alla fame nervosa.

Come fare, quindi? Il consiglio in caso di mancata perdita di peso è quello di monitorare cosa si mangia, quanta attività fisica si fa e quanto si dorme. E se ci si accorge di non dormire abbastanza,  rimediare a eventuali problemi di insonnia. Dopotutto dormire aiuta anche a tenere a bada il cortisolo che è a sua volta uno degli ormoni che portano ad acquistare peso invece che a perderlo.

Ovviamente il tutto andrà sempre fatto sotto la supervisione di un medico che, nel frattempo, potrà considerare anche altre cause come, ad esempio, delle intolleranze alimentari, il troppo stress, uno sport poco adatto al dimagrimento, etc… Ciò che conta è non arrendersi subito e non addossarsi tutte le colpe. Le cause di una dieta che non funziona possono essere davvero tante e basterà scoprire quella che sta incidendo in modo negativo per risolvere subito il problema.

Impostazioni privacy