Bonus estate: tantissimi sconti e agevolazioni, chiedili tutti

Ci sono numerosi Bonus di cui approfittare per rendere l’estate perfetta. Iniziamo questa panoramica che rinfrescherà le idee. 

L’estate è la stagione in cui le giornate sono lunghe e si ha il tempo di svolgere numerose attività. Ma il caldo e il lavoro può rendere tutto può impegnativo e stancante. Fortunatamente ci sono molti Bonus che vengono in aiuto degli italiani.

Bonus estate 2024: è tempo di rinfrescare le idee
Bonus estate 2024: è tempo di rinfrescare le idee (Cityzen.it)

Cosa pensate quando sentite la parola estate? Mare sicuramente ma anche gran calco e zanzare. Poi la mente corre veloce alle vacanze per rilassarsi e recuperare le energie. Energie perdute per cercare di barcamenarsi tra figli, scuole chiuse e lavoro o per tentare di accumulare quei risparmi che permetteranno di concedersi un viaggio.

Insomma, l’estate è una stagione amata e odiata allo stesso tempo. A spostare il cursore dalla parte dell’amore una serie di Bonus in preparazione proprio della prossima stagione. Il Governo sta valutando aiuti da erogare ai cittadini con particolare attenzione alle famiglie con figli.

Tutti i Bonus che il Governo è pronto ad attivare in estate 2024

Estate significa caldo, soprattutto nelle città lontane dal mare, dove l’asfalto e i palazzi stringono in una morsa afosa. C’è bisogno dei condizionatori per sopravvivere alle alte temperature. Grazie al Bonus condizionatori i cittadini potranno approfittare di una detrazione sull’acquisto tra il 50 e il 70%. La misura potrà essere richiesta dai proprietari di immobili, locatari, comodatari, usufruttuari e dai familiari conviventi che sostengono la spesa.

I Bonus per l'estate 20204 in preparazione o attivi
I Bonus per l’estate 20204 in preparazione o attivi (Cityzen.it)

Un secondo Bonus sarà dedicato ai dipendenti e pensionati della Pubblica Amministrazione iscritti alla Gestione Unitaria delle Prestazioni Creditizie e Sociali e ai pensionati iscritti alla Gestione Dipendenti Pubblici. Si tratta dell’aiuto per l’iscrizione ai campi estivi dei figli di età compresa tra 3 e 14 anni. Il bando si può trovare sul portale dell’INPS. Il contributo erogato coprirà le spese di vitto, gite, assicurazione e attività ludico-ricreative o sportive. Per poter ottenere l’aiuto sarà necessario che i centri estivi rispettino determinate condizioni come locali al coperto, servizi igienici attrezzati, aree vedi accessibili e presidio di pronto soccorso.

Continuiamo con il Bonus dedicato al settore turistico, il Bonus estate 2024. Prevede una detassazione del 15% delle retribuzioni lorde percepite per un lavoro notturno e prestazioni di lavoro straordinario. In questo modo si cerca di fronteggiare la scarsità di lavoratori impiegati nelle strutture ricettive e di ristorazione che affligge il settore da svariati anni. Infine, segnaliamo che è ancora attivo nel 2024 il Bonus tende da sole con detrazione del 50% sulle spese di fornitura e posa di sistemi di schermatura solare.

 

 

Impostazioni privacy