Le migliore piante a fiori da comprare ad aprile: un tocco green e di colore che donerà allegria alla tua casa

Aprile, occhio a queste piante a fiori da comprare in questo periodo: il balcone o il giardino ringrazieranno!

Con l’arrivo della primavera nel periodo tra fine marzo ed inizio aprile, sono in tanti ad avere voglia di comprare nuove piante a fiori per arricchire il proprio balcone o giardino, donando un tocco di colore, nonché green, alla propria casa. Le giornate via via più calde e più lunghe, infatti, fanno nascere in tante persone, dotate o meno del cosiddetto pollice verde, questa volontà.

Migliori piante a fiori aprile
Quali piante a fiori comprare ad aprile – cityzen.it

Ecco che, la curiosità su quali piante vadano acquistate in questo periodo e quali siano le migliori piante a fiore da comprare dunque, ad aprile, riguarda tantissimi. In tale mese, infatti, non è di certo sorprendente imbattersi in svariate bancarelle del mercato oppure nei vivai che ospitano davvero svariate tipologie di fiore.

Spesso ci si imbatte in una marea di fiori e di colori diversi e, proprio in virtù della suddetta voglia e dell’intenzione di arricchire il balcone spoglio, si può finire per comprare magari piantine coloratissime e splendide ma che potrebbero non durare per tutta l’estate. Come spiega Donna moderna, pur se meravigliosi, le ortensie oppure i gerani comprati potrebbero non durare per tutto il periodo estivo poiché, se sono in fiore in ad aprile sono crescite in serra e si adatteranno con fatica alla temperatura esterna.

Proprio per tali aspetti, può essere utile approfondire quali siano alcune delle migliori piante a fiore da comprare ad aprile, in piena primavera, per abbellire ed arricchire il proprio balcone o terrazzo.

Le migliori piante a fiori da acquistare ad aprile: Viola del pensiero, Calendule e non solo

Curiosità e voglia di green e di colore per il proprio balcone o terrazzo, quella dunque che porta ad interrogarsi sulle migliori piante a fiori da comprare ad aprile. In tal senso, un buona idea può essere la Viola del pensiero, poiché quelle che si vendono nel periodo di aprile sono fresche di semina però già fiorite. Di fronte ad una piccola spesa, all’incirca un paio di tre per tre piccole piante, si potrà dar vita ad una splendida cassetta.

Migliori piante a fiori aprile
Viola del pensiero, Calendule e non solo: le migliori piante a fiori da acquistare ad aprile – cityzen.it

Tali piante a fiori faranno le corolle sino alla metà del mese di giugno. Altre due opzioni valide da poter considerare ed approfondire riguardano le Calendule e i Tagete, che in tale periodo hanno soltanto boccioli. Qualora però vengano messe in pieno sole, spiega Donna moderna, finiscono per riempirsi di corolle gialle. Tali piante fioriscono per tutto il periodo estivo e hanno un costo davvero accessibile.

Si passa poi alle piante Impatiens, che in questo periodo sono appena nate ed hanno un costo bassissimo. Qualora messe all’interno dei vasi prima dell’arrivo del caldo, finiranno per attecchire meglio. È bene ricordare di tenere circa 10 centimetri di distanza fra l’una e l’altra, poiché queste piantine non hanno ancora finito di crescere. Nell’arco di un mesetto si riempiranno di corolle e la fioritura sarà sino ad ottobre.

Infine, occhio anche alla Rosa, che all’acquisto ha sui rami soltanto i germogli, ma è preferibile comprarla in tal periodo e procedere a sistemarla all’interno dei vasi del balcone. In tal modo, nel momento in cui giungerà alla fioritura, ci sarà già stato l’ambientamento per le radici e la pianta avrà acquisito maggior forza. Questi, alcuni aspetti generali al riguardo, da approfondire consultano gli esperti del campo per chiarire ogni dubbio e saperne di più.

Impostazioni privacy