Le dieci professioni più richieste in un futuro molto vicino (e più pagate)

Tra pochi anni saranno dieci le professioni più richieste e meglio retribuite. Fermatevi un momento se state scegliendo la formazione da seguire. 

Immaginiamo che tra pochi anni saranno sempre più richiesti lavori attinenti alle discipline STEM, scienza, tecnologia, ingegneria e matematica. Scopriamo se questo è veramente il percorso giusto da seguire.

Le professioni più cercate in futuro
I lavori più richiesti tra pochi anni (Cutyzen.it)

I diplomati o laureati che intendono scegliere un percorso di studi o formativa devono capire quali saranno le professioni più richieste tra pochi anni. Inutile lanciarsi in un settore in cui le offerte di lavoro sono minime e gli stipendi bassi. Brutto a dirsi, ma se si vuole costruire un futuro gratificante economicamente e non solo a volte bisogna mettere da parte progetti dall’esito incerto per puntare sulla sicurezza.

Naturalmente è una scelta personale e l’accantonamento del sogno potrebbe essere solo momentaneo in vista di tempi migliori. In fin dei conti per vivere bisogna avere un lavoro e un buono stipendio, una dura realtà da accettare ma andrà fatto. E comunque non è detto che le opportunità professionali migliori non possano collegarsi ai vostri talenti e ambizioni. Scopriamolo subito.

I profili lavorativi più ricercati tra qualche anno

Siamo alla continua ricerca di innovazione tecnologia e digitale. Il futuro sembra essere l’intelligenza artificiale e la sostenibilità e, dunque, è normale che le aziende proiettino le assunzioni in questa direzione. Il lavoro è cambiato, però, anche a causa della pandemia e delle nuove sfide che non solo l’Italia ma il mondo intero ha dovuto affrontare e sta ancora affrontando.

Lavori del futuro
Dieci professioni del futuro (Cityzen.it)

Ci sono professioni di cui si avrà sempre bisogno e che continueranno ad essere ben retribuite. L’avvocato, il medico, il notaio (a meno che non vengano sostituiti da robot con IA ma speriamo che tale previsioni possa essere solo la trama di un brutto film di fantascienza). Ma serviranno anche idraulici, falegnami ed elettricisti, mestieri che si stanno perdendo nel tempo. Le professioni più ricercate e retribuite, però, saranno a breve altre. Si tratta di lavori emergenti volti a colmare le esigenze legate all’innovazione.

  • Esperto in Cybersecurity,
  • sviluppatore dell’intelligenza artificiale,
  • analista Big Data,
  • ingegnere ambientale,
  • esperto di Smart Cities,
  • sviluppatore delle Realtà Aumentata e Virtuale,
  • consulente per la trasformazione digitale,
  • scrum master (responsabile del team SCRUM),
  • UX Designer (creatore di prodotti digitali per migliorare l’user experience degli utenti),
  • specialista in Blockchain (criptovalute).

Intraprendere oggi un percorso formativo per ricoprire uno di questi ruoli potrebbe significare essere assunti velocemente da un’azienda e ottenere un buono stipendio.

Impostazioni privacy