La sfortuna vi perseguita? Potrebbe essere colpa di alcuni oggetti che avete in casa

Ci sono oggetti in casa che portano sfortuna. Meglio liberarsene il prima possibile per allontanare la mala sorte.

Si può credere o meno alla sfortuna ma quando tutto va male è lecito pensare che ci sia qualche impedimento alla propria felicità. L’ostacolo potrebbe essere più vicino di quanto si pensi, addirittura in casa (e non parliamo di un eventuale marito/moglie…).

Come eliminare la sfortuna
Come eliminare la sfortuna (Cityzen.it)

Anche chi dice con orgoglio di non essere superstizioso a volte cede a qualche credenza popolare per cercare di migliorare una situazione o portarla a proprio vantaggio. Ci sono gesti scaramantici e abitudini che non si cambiano perché in caso contrario si attirerebbe la sfortuna. Come chi guarda le partite della propria squadra del cuore sempre con le stesse persone o chi prima di un esame compie sempre lo stesso rito.

Ci sono tre riti che vogliamo rivelare proprio parlando degli esami. Sono così strani che meritano una digressione. Alcuni universitari ascoltano il discorso del Vero Re di Gondor prima della battaglia decisiva per la salvezza della Terra di mezzo. Poi c’è chi canta “Con un poco di zucchero la pillola va giù” di Mary Poppins o chi cita Rocky con “E se credi di essere forte lo devi dimostrare che sei forte” per infondersi coraggio.

Cacciamo la sfortuna eliminando alcuni oggetti da casa

Questa sfortuna ci perseguita, non c’è rito che tenga. Perché? Un detto popolare recita “Se sfortuna non vuoi avere questi oggetti non devi tenere”. Le credenze popolari associano alla mala sorte degli oggetti che si potrebbero avere in casa. Iniziamo dalla sedia a dondolo, apparentemente romantica, vintage, chic ma che in realtà è un invito agli spiriti maligni ad accomodarsi se non ci si siede sopra.

La sedia a dondolo e altri oggetti portano sfortuna
La sedia a dondolo e altri oggetti portano sfortuna (Cityzen.it)

No alle pareri di colore verde, poi, perché in antichità il colore verde delle vernici era creato con arsenico, un veleno mortale e tossico per le persone se inalato con costanza. Pessime conseguenze anche se si ha un calendario scaduto oppure l’orologio fermo. Il primo accorcia la vita, il secondo impedisce al presente di scorrere e alle energie di influire positivamente.

Rianimatelo o buttatelo oppure vivrete nella sfortuna perenne. Ogni oggetto rotto in generale porta energia negativa e ostacola l’armonia della casa. Va buttato subito o riparato. Infine, non c’è nulla che porti sfortuna più di un letto disfatto. Non rifarlo impedirà di dormire bene la notte seguente. Questo perché il disordine ruba l’energia in casa e crea caos. Meglio evitare incubi e risvegli notturni.

Impostazioni privacy