Harry, che combini: la Royal Family è su tutte le furie col principe

Il principe Harry, come al solito, ne ha fatta un’altra delle sue e ora la Royal Family è più arrabbiata che mai.

Tutti sanno che il rapporto tra il principe Harry e la sua famiglia si è rovinato pian pian nel tempo, ma ormai sono arrivati ad un punto di rottura. Dal canto suo il duca di Sussex non ha fatto nulla per farsi volere bene, anzi ha fatto tutto l’opposto e ora ne paga le conseguenze.

Scandalo nella Royal Family
Cosa è successo tra Harry e la Royal Family?- Ansa- CItyzen.it

La Famiglia Reale pensava che dopo gli scandali per “Spare“, il libro scritto dal principe Harry nel 2023, il duca di Sussex avesse capito la lezione, ma non è stato così. Ora al centro dell’attenzione mondiale c’è un altro libro che ha creato non pochi problemi alla Royal Family.

Cosa è successo tra la Royal Family e il principe Harry?

La pubblicazione di “Spare” non ha aiutato a migliorare i rapporti tra Harry e la sua famiglia, ma con questo nuovo libro la situazione si aggrava. Il libro in questione si intitola “Endgame” ed è stato scritto da uno degli amici più fidati di Harry e Meghan, Omid Scobie.

Royal Family infuriata con Harry per il libro di Scobie
Omid Scobie ha fatto un errore madornale- screenshot IG@scobiesnaps- Cityzen.it

Scobie, all’interno del libro, racconta le più recenti vicende che hanno coinvolto il duca di Sussex e la sua famiglia. Chiaramente nella narrazione ha inserito molti degli intrighi che ci sono a palazzo e ha stilato una nuova descrizione per i membri della Famiglia Reale. L’autore infatti ha descritto la principessa del Galles come una donna fredda e insensibile e ha definito il Re d’Inghilterra come un viziato. Lo scandalo vero però è un altro. Scobie infatti all’interno del libro racconta una vicenda molto particolare. Nel libro l’autore racconta di alcune possibili esternazioni di razzismo da parte di due membri della famiglia reale nei confronti del colore della pelle del piccolo Archie.

Non è la prima volta che i fan sentono di episodi di razzismo a palazzo. Infatti come molti sanno è stata Meghan che per prima ha “denunciato” questi commenti. Al tempo questi commenti riguardavano sempre il piccolo Archie. Due membri della Royal Family infatti, mentre Meghan era incinta del principe, avevano fatto osservazioni sul colore della sua pelle. Secondo i tabloid inglese il grande errore di Scobie è stato che, a differenza di Meghan, ha rivelato i nomi dei due membri della Famiglia Reale. Secondo il Daily Mirror però questo passaggio è contenuto solo nell’edizione olandese del libro, mentre in quella inglese è assente. A quanto dice l’autore l’inconveniente è nato da un errore di traduzione. Nonostante tutto però la notizia ha sconvolto moltissime persone e così l’editore Xander ha deciso di ritirare il libro nei Paesi Bassi.

Impostazioni privacy