Google si impalla di continuo? Ecco un trucco per velocizzare immediatamente la navigazione

Che noia Google che si blocca sempre! Ma ecco un trucco infallibile per velocizzare la tua navigazione: funziona sempre.

Cosa faremmo senza il nostro motore di ricerca preferito? Google è di gran lunga il motore più usato al mondo, quello più funzionale e completamente gratuito, in grado di trovare in pochi secondi centinaia di migliaia di risultati web qualunque fosse la tua richiesta, qualsiasi cosa tu voglia sapere.

come velocizzare google
Il tuo Google è lento? Ecco cosa fare – Cityzen.it

Vuoi conoscere le informazioni su quel film che deve uscire? Quanti anni ha quel cantante di cui no ricordi nulla? Qual è il risultato di un’operazione matematica? La ricetta della carbonara? Chi è il presidente del Paraguay? Basta una ricerca veloce et voilà.

Ma cosa succede se questa ricerca non è davvero così veloce? Cosa accade se è lo stesso motore di ricerca a rallentare le nostre operazioni e impedirci di andare spediti per la nostra strada? Quello di un Google lento e che si impalla continuamente è più comune di quanto pensi ma la soluzione è facile ed è proprio sotto al tuo naso: ecco cosa fare e come mettere in pratica questo trucco che funziona puntualmente.

Velocizza le operazioni su Google con questo trucco che funziona tutte le volte

Una navigazione lenta e a scatti non è soltanto fastidiosa e irritante, ma soprattutto rallenta incredibilmente ciò che dobbiamo fare sul web. Magari Google ci serve per lavoro, non soltanto per soddisfare la nostre sete di notizie e di particolari più o meno utili. E se è il motore di ricerca che dovrebbe essere il più funzionale è lo stesso che ci rallenta, le cose non vanno affatto bene. Ecco come fare per velocizzare le cose incredibilmente. Non crederai a quanto sia funzionale e veloce Google dopo questo.

come velocizzare google
Come velocizzare Google in pochi secondi – Cityzen.it

Basta davvero poco, qualche click e il tuo motore di ricerca sfoggerà prestazioni che non hai mai visto prima! Ecco che cosa devi fare: ti basta aprire Google Chrome – che è sempre la scelta migliore se hai bisogno di efficienza e velocità – aprire le impostazioni e selezionare “Prestazioni”. A questo punto dovrai spuntare l’opzione “risparmio memoria“. Sicuramente non sarà ancora spuntata perché non è un’opzione che conoscono in molti.

In questo modo Google può risparmiare sulla memoria, eliminando ciò che ritiene inutile e aumentando di gran lunga, così, le prestazioni e rendendo la navigazione fluida, veloce, scorrevole e molto più efficiente. Basta nevrosi, basta colpi sul tavolo e lacrime.

Impostazioni privacy