Giardino, come arredarlo col riciclo: pratiche e semplici idee per un tocco originale ed elegante

Arredare il giardino in modo creativo, elegante ed originale si può: occhio a queste idee per riuscirci col riciclo

Molti di coloro che dispongono di un giardino, a maggio ragione con la stagione estiva che si avvicina, si interrogano su come arredarlo per accrescerne la bellezza, magari donandogli un tocco originale ed elegante.

Arredare e decorare giardino
Arredare e decorare il giardino con il riciclo – cityzen.it

Si tratta di un’operazione possibile in modo semplice e con una spesa bassa, facendo ricorso ad un po’ di fantasia e al riciclo. Le possibilità infatti non mancano e, in tal senso, può esser prezioso approfondire alcune idee valide per lo scopo, le quali si legano a degli oggetti piuttosto comuni.

Arredare il giardino, tramite il riciclo, è infatti possibile utilizzando ad esempio, tra gli altri, vasi, tazze, ombrelli, biciclette oppure sedie.

Si tratta di strumenti che si possono reperire in modo facile o che potrebbero già esser presenti in casa, e che per l’appunto possono risultare utili per decorare il proprio giardino, donando al proprio spazio un tocco originale e arricchendone il senso di relax.

Una prima opzione riguardo l’utilizzo dei vasi, con degli splendidi funghi colorati che si possono realizzare con vasi di terracotta, sopra cui attaccarvi, grazie alla colla a caldo, i coperchi di metallo colorati in modo tale che appaiano come fantasiosi cappelli dei funghi.

Posizioni in vari punti del proprio giardino, gli funghi potranno donare allo spazio un’aria da favola. Non si tratta, però, della sola possibilità da prendere in considerazione. Ecco a seguire altre possibili soluzioni da scoprire.

Arredare e decorare il giardino tramite il riciclo: tazze, ombrelli ed altre soluzioni a cui pensare

Sono tante, dunque, le possibile strade da poter seguire per decorare ed arredare il giardino, facendo riferimento al riciclo.

Arredare e decorare giardino
Giardino, come decorarlo con il riciclo: occhio a queste idee – cityzen.it

Proseguendo infatti, anche le tazze possono essere utili allo scopo. Quelle che sono un po’ sbeccate e non si possono più usare per lo scopo per cui sono realizzate, possono rappresentare splendidi vasi per piante del tutto originali. È sufficiente forare il fondo per dar modo l’acqua di fuoriuscire, e si possono anche usare i piattini, impiegandoli da sottovaso.

Si passa poi ai vecchi ombrelli inutilizzati in casa, che possono esser impiegati per creare una sorta di aiuola decorativa. Sarà sufficiente aprirne uno e metterlo in terra, prima di riempirlo poi di terreno e piantando le piante che più piacciono.

E cosa dire poi delle biciclette, che possono esser trasformate in fioriere dal grande impatto romantico. Si tratta di una soluzione da poter ad esempio sistemare nel giardino in vista di un evento.

Infine, per concludere il breve e parziale elenco delle tante idee e soluzioni a cui poter pensare per arredare e decorare in modo originale, creativo ed elegante il giardino, occhio anche alle vecchie sedie, quelle magari poste in soffitta e che non si usano più.

Le sedie possono infatti, con un po’ di fantasia, esser ricolate e trasformate in splendide fioriere perfette per adornare il giardino. A seconda dei propri gusti, le sedie in questione potranno tanto essere pitturate che lasciate al naturale.

Impostazioni privacy