Feng Shui: 4 piante porta fortuna da mettere in cucina – attirano soldi e abbondanza

Secondo il Feng Shui esistono delle piante portafortuna che sistemati in cucina aumentano l’energia positiva e portano ricchezza e felicità.

Il Feng Shui è una filosofia volta ad adottare numerose strategie per armonizzare gli ambienti in cui viviamo, come al casa ma anche l’ufficio.

piante porta fortuna da tenere in cucina
Secondo il Feng Shui alcune piante portano ricchezza e felicità – Cityzen.it

Sono numerosi i suggerimenti che ci arrivano dal Feng Shui, e riguardano ad esempio il tipo di illuminazione, i colori da utilizzare per le pareti delle varie stanze e tanti altri accorgimenti, sempre per far scorrere quanta più energia positiva possibile.

In questo articolo ci soffermiamo sulle piante che, sempre secondo questa filosofia, possono attirare ricchezza, felicità e abbondanza. Ecco quali sono.

Metti queste tre piante porta fortuna in cucina, vedrai che effetti positivi! Lo assicura il Feng Shui

Esistono numerose discipline e filosofie che possono insegnarci come generare armonia tra le mura di casa. Tra i tanti metodi c’è anche quello di non far mai mancare nelle stanze alcune piante.

piante porta fortuna secondo il feng shui
Il Feng Shui ci insegna quali piante porta fortuna tenere in casa – Cityzen.it

Il Rosmarino è una pianta ritenuta portafortuna da molte credenze, e tutte sono concorde nell’affermare che questa profumata pianta aromatica riesce a emanare tantissima energia positiva, nonché protezione del luogo dove si trova. Oltre a servire in cucina per insaporire le pietanze, il rosmarino può anche essere essiccato e poi bruciato, per effettuare un rituale di abbondanza o per lasciarlo in piccole ciotole davanti alla porta di casa. In cucina, è anche simbolo e portatore di abbondanza.

La pianta di Camomilla è forse troppo spesso sottovalutata, infatti secondo il Feng Shui è portatrice di salute e prosperità. Si ritiene che la Camomilla sia proprio una pianta magica, in grado di eliminare tutte le energie negative presenti in casa. Inoltre questa pianta, oltre a regalare un effetto estetico molto bello, rappresenta cn la forma dei fiori proprio la ricchezza economica e la fortuna.

La terza pianta da tenere assolutamente in cucina è la Menta, perché oltre ad essere portatrice di fortuna ha anche altri preziosi effetti benefici. Secondo il Feng Shui, infatti, la menta aiuta nella comunicazione in famiglia, e di conseguenza aiuta a mantenere la serenità in casa e protegge le relazioni affettive. Proprio per questo motivo, il consiglio è di coltivare la menta anche nel soggiorno, in giardino, e ovunque ci si riunisca tra parenti e amici.

Infine, un’altra pianta porta fortuna è il Tarassaco, o Dente di Leone, che è ritenuta capace di assicurare salute e benessere. Tenerla in cucina sortisce innanzitutto un bell’effetto estetico, e poi secondo il Feng Shui il tarassaco protegge dalle energie negative.

Non resta dunque che abbellire subito la nostra casa e assicurarsi una bella dose di fortuna, salute, ricchezza e abbondanza.

Impostazioni privacy