Doc nelle tue mani, potere e denaro: non riconoscerete più il Dottor Fanti

Doc – Nelle tue mani, c’è grande attesa per la terza stagione: il Dottor Fanti diverso tra denaro e potere, ecco perché.

Con l’avvicinarsi dell’esordio della terza stagione  su Rai 1 tutto il pubblico è in assoluta fibrillazione: l’11 gennaio proseguiranno nuovamente le trame che vedono protagonista il Dottor Andrea Fanti (interpretato da Luca Argentero) e tutti gli altri personaggi legati al Policlinico Ambrosiano di Milano.

doc nelle tue mani dottor fanti
Non riconoscerete più il Doc De Fanti (foto: ANSA) – cityzen.it

La serie, un successo assoluto anche a livello internazionale (Fox sta lavorando a un remake dopo aver acquistato i diritti del soggetto) si prepara ad essere costantemente sotto i riflettori per le prossime settimane, con episodi ricchi di novità e assoluti colpi di scena.

In questa terza stagione, grande protagonista sarà il passato del Dottor Fanti, che farà il suo esordio prepotente al centro della scena e con una particolare interazione col presente: in merito a questo, sono arrivati ora alcuni dettagli e anticipazioni direttamente da Luca Argentero.

Doc –  Nelle tue mani 3, Fanti tra potere e denaro

In una recente intervista a Nuovo, Luca Argentero ha avuto modo di parlare dei punti fondamentali di questa nuova stagione di Doc – Nelle tue mani, quella che potrebbe far fare il salto di qualità definitivo alla già ben nota fiction, assestandola su un livello altissimo.  “Non posso dire nulla, se non che, come succede a chi ha perso la memoria, Andrea Fanti sarà travolto da tanti ricordi che aveva perso. E avrà dei dubbi” risponde l’attore alla richiesta di anticipazioni da parte dell’intervistatore. “Ha bisogno di qualcuno che glieli confermi” aggiunge.

doc nelle tue mani dottor fanti
Il Dottor Fanti tra ricordi e potere (foto: ANSA) – cityzen.it

Oltre che col suo passato, il Dottor Fanti dovrà fare i conti anche con la sua vita che va avanti e col suo presente: ripreso il ruolo da primario, il personaggio avrà nuovamente a che fare con una posizione di potere che, per forza di cose, coinvolge il denaro.  “Si ritroverà a gestire potere e denaro, con la richiesta continua del direttore amministrativo di tagliare i costi a discapito dei pazienti. Qualcosa che stride profondamente con il suo approccio alla medicina”.

Insomma, se da una parte il suo passato porterà delle incertezze, la situazione dell’ospedale metterà in crisi anche ciò in cui crede il Dottor Fanti: saranno proprio queste due grandi tematiche, il ritorno del passato e la gestione della carica, a muovere le dinamiche di questa terza stagione. Cosa succederà?

Impostazioni privacy