Crollo dei prezzi di benzina e diesel: i distributori dove costa meno

Oscillazioni per i prezzi dei carburanti: i prezzi medi di benzina, diesel, Gpl, Gnl e metano: occhio ai dettagli sui costi da sapere

L’attenzione da parte degli automobilisti è sempre molto alta quando si parla di carburanti e prezzi, con le fluttuazioni di quest’ultimi che continuano ad avere un peso rispetto alle scelte degli interessati. Per quanto riguarda il prezzo del diesel, stando ai dati di Staffetta Quotidiana, vi è un calo, a differenza invece della benzina che indicato un piccolo aumento.

Prezzi carburanti
Prezzi carburanti, occhio alle variazioni, la situazione – cityzen.it

La questione legata dunque ai prezzi dei carburanti tiene banco, con la differenza tra diesel e benzina che diventa maggiorante ampia, giungendo a 13 cento a litro. Vi è l’aumento, da parte di Eni, pari a 1 centesimo del prezzo consiglio della benzina, e la riduzione di uno in merito al gasolio. Cambiamenti simili sono stati apportati anche da altri gestori, come nel caso di IP e Q8.

Pur in presenza di una diminuzione dei prezzi intorno al 1° maggio, in breve tempo lo scenario è cambiato, e stando ai dati del MIMIT, il prezzo medio della benzina self service è cresciuto a 1.917 euro al litro. Quello del diesel, invece, è calato a 1.787 euro al litro.

Andando però per gradi e guardando anzitutto i prezzi medi della benzina, le variazioni continuano e pur se leggermente, il costo di 1 litro risulta in crescita. Per quanto riguarda i prezzi aggiornati, medi regionali, la benzina al self service arriva ad un costo medio di 1.910 euro al litro, – 4 millesimi. Rispetto alle compagnie, è pari a 1.913 euro al litro, ed arriva a 1.904 euro al litro quello alle pompe bianche.

Passando invece al prezzo della benzina al servito, si arriva a 2.051 euro al litro, – 3 millesimi, mentre rispetto alle compagnie è pari a 2.091 euro al litro. Su 1.970 euro al litro invece riguardo le pompe bianche.

Prezzi carburanti, occhio al costo di diesel, Gpl, Gnl e metano, e quello medio in autostrada

Tema che desta dunque attenzione, quello legato ai prezzi dei carburanti, con una situazione che presenta un leggero calo per quanto riguarda il diesel. Il prezzo al self service è di 1.772 euro a litro, – 5 millesimi. Riguardo le compagnie è di 1.775 euro al litro, e di 1.765 circa le pompe bianche. Si passa poi al prezzo del diesel servito, che supera 1.915 euro al litro, – 5 millesimi. Per quanto concerne le compagnie, si attesta a 1.956 euro al litro, e si passa a 1.832 euro al litro riguardo le pompe bianche.

Prezzi carburanti
Prezzi carburanti, oscillazioni e dettagli – cityzen.it

Attenzione alta anche sul Gpl, col servito a 0.714 euro al litro, – 1 millesimo, e di 0.724 per le compagnie. Infine, 0.73 alle pompe bianche. Variazioni anche per i prezzi del metano, che si attesta a 1.321 euro/kg al servito, + 1 millesimo, e su 1.339 a proposito delle compagnie. Il prezzo è pari a 1.306 invece alle pompe bianche. Passando al Gnl, il prezzo è di 1.172 euro/kg, di 1.167 euro/kg per le compagnie e di 1.176 euro/kg alle pompe bianche.

Si registrano variazioni anche per quanto riguarda il prezzo in autostrada, col superamento per il “servito” dei 2 euro al litro. Rispetto quindi alla autostrada, i prezzi sono per la benzina di 1.992 euro al litro (self service) e di 2.251 euro al litro (servito). Per il gasolio, 1.875 euro al litro (self service) e 2.144 euro al litro (servito). Il Gpl, 0.851 euro al litro; il metano 1.473 euro/Kg; e il Gnl 1.199 euro/Kg.

Impostazioni privacy