Cimici dei letti mai più con questi 3 trucchi | Le lenzuola saranno anche disinfettate alla perfezione

Uno dei problemi legati alla pulizia della biancheria è quella della presenza delle cimici dei letti, che compaiono anche su lenzuola pulite.

Lavare regolarmente la biancheria della camera, dunque, non basta a scongiurare l’infestazione di insetti succhiasangue, disgustosi e anche potenzialmente pericolosi come le cimici.

come disinfettare lenzuola contro cimici dei letti
Possiamo pulire e disinfettare le lenzuola in modo semplice evitando l’arrivo delle cimici dei letti – Cityzen.it

I morsi provocati dalle cimini in alcuni casi possono innescare irritazioni o manifestazioni allergiche e dunque è fondamentale prevenire il più possibile il loro insediarsi in casa.

Fortunatamente, bastano tre semplici accorgimenti e oltre a scongiurare il rischio infestazione otterremo anche altri strepitosi risultati.

Come eliminare per sempre il pericolo delle cimici dei letti e avere anche lenzuola perfettamente disinfettate

Anche effettuando il bucato regolarmente, non è sempre facile riuscire a disinfettare accuratamente la biancheria da letto.

come disinfettare le lenzuola in lavatrice
Per pulire e sanificare le lenzuola dobbiamo impostare il ciclo di lavaggio a 60° – Cityzen.it

Per fortuna, con pochi accorgimenti è possibile mantenere una pulizia ideale sia per evitare l’arrivo di ospiti indesiderati come le cimici sia per avere il comfort di un letto pulito, profumato e sanificato.

D’altronde i lavaggi in lavatrice non sempre garantiscono l’eliminazione totale di tutto lo sporco e dei residui di pelle e cellule morte che sono l’attrattiva principale proprio delle cimici, e anche di acari della polvere.

Oltre a controllare le modalità di lavaggio idonee previste dalle lenzuola che abbiamo acquistato, abbiamo a disposizione alcune strategie, che ci permetteranno di evitare tutti i disagi sopra indicati. Innanzitutto bisogna impostare il ciclo di lavaggio a 60°: questa è la temperatura ideale che è in grado di uccidere germi e batteri.

Quando si vanno a inserire in lavatrice lenzuola e federe, inoltre, bisogna ricordare di non mescolarli con altra biancheria; quindi è necessario effettuare un lavaggio di soli tessili da camera, perché la presenza di altri indumenti vanifica la pulizia profonda.

Infine, ma non da ultimo, possiamo adottare due “trucchi” che miglioreranno i risultati finali. Per prima cosa, è importante aerare spesso la camera da letto, per far sì che i batteri non proliferino eccessivamente. Inoltre, la pulizia periodica del materasso è fondamentale per completare azioni di pulizia e sanificazione. Inutile lavare le lenzuola, dunque, se il materasso non è sanificato.

Per fare ciò, non è obbligatorio effettuare pulizie complicate, perché possiamo lavare il materasso anche “a secco”; è sufficiente spargervi sopra del bicarbonato e qualche goccia di olio essenziale dell’aroma preferito; dopo circa due ore si spazzola bene il materasso, eliminando tutto il bicarbonato. In un’azione sola, avremo eliminato impurità, umidità e cattivi odori.

Impostazioni privacy