Christian De Sica, ecco cosa nasconde a casa sua: bene extra lusso dal valore incommensurabile, schiaffo alla povertà

Essere uno dei degli attori italiani più pagati del mercato ha i suoi vantaggi. Christian De Sica mostra il suo ultimo, importante acquisto.

Dal momento in cui sono state inventate le automobili, queste sono sempre state utilizzate come status symbol di ricchezza, in particolare dagli uomini. Attori di tutto il mondo hanno manifestato spesso il proprio amore per una collezione d’auto di livello e Christian non è da meno. Uno degli artisti italiani più pagati in circolazione ha anche una interessante collezione di auto a cui ha recentemente aggiunto un nuovo pezzo.

Christian de Sica
Il nuovo bene di lusso di Christian de Sica – ANSA – cityzen.it

Per tutti gli anni ’90 fino all’inizio degli anni ’10 del 2000 De Sica, assieme al collega e amico Massimo Boldi, ha dominato i cinema di tutta Italia. Le sue pellicole comiche a tema sentimentale, comunemente conosciute col nome di cinepanettoni, hanno avuto un successo colossale a la serie principale di film è stata in sala per ben 30 anni prima di calare abbastanza di interesse da lasciare le sale.

Questo grande successo ha portato l’attore a fare molti soldi ed essere ancora adesso molto richiesto al cinema. Recentemente ha lavorato con Caterina Carone e Teresa Saponangelo in I Limoni d’Inverno. I soldi fatti da De Sica in carriera sono gestiti da lui stesso e dalla moglie Silvia Verdone, sorella di Carlo, e uno dei vizi che Christian si tiene ancora per se è quello relativo alla sua passione per le auto di lusso. Si tratta di una passione che mantiene da diverso tempo e che oggi gli permette di avere in garage una collezione di auto di grande valore.

CHRISTIAN DE SICA DISTRUTTO

Nel suo garage Christian De Sica può vantare molte auto di lusso di grande valore. Qualora si fosse invitati a casa sua si può trovare una Abarth 500 nera o una Rolls Royce Silver Shadow comprata ai tempi, sostiene l’attore con 20.000 euro, ma dal valore attuale 10 volte maggiore. Queste sono solo 2 delle auto che Christian De Sica tiene per le occasioni speciali, ma nessuna delle due è il vero fiore all’occhiello della collezione.

Quel posto lo occupa senza alcun dubbio la Ferrari 612 Scaglietti del 2004, una delle auto più lussuose della lunga serie di vetture prodotte dalla casa di Maranello. Una coupé dal design elegante, ma che nasconde un cuore di belva da 540 cavalli di potenza, capace di un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 4.2 secondi. Non esattamente un city car, ma piuttosto un’auto con cui volendo ci si può divertire ad andare alla velocità massima di 320 km/h.

Collezionista di auto
Un’auto super lusso, uno schiaffo alla povertà – ANSA – cityzen.it

La Ferrari di Christian De Sica è un vero gioiello di eleganza e prestazioni con una aerodinamicità studiata perfettamente e fa venire l’acquolina in bocca a molti collezionisti e appassionati di auto di lusso in Italia.

La sua Ferrari è l’auto con cui più spesso De Sica gira per le strade. Non è raro vedere questa lussuosa macchina in giro per Roma guidata da lui stesso in persona. In alcuni casi può anche cadere difetto allo stesso modo di tutti, come recentemente quando due vigili si sono trovati a multare una macchina del genere per un divieto di sosta.

Impostazioni privacy