Chi vuole un matrimonio fortunato deve scegliere questo mese per le nozze

Siete in procinto di scegliere la data delle nozze e siete indecisi? Vi riveliamo qual è il mese fortunato secondo le credenze popolari.

Quando una coppia decide di sposarsi la prima scelta da compiere è la data delle nozze. Diverse variabili interverranno nella decisione ma i superstiziosi devono affidarsi ai detti popolari.

Il mese fortunato per sposarsi
Il mese fortunato per sposarsi (Cityzen.it)

Ci sono tradizioni e credenze popolari che si rispettano, nel dubbio si rispettano. Quanto ci sarà mai di vero nel non passare sotto una scala aperta, nel non appoggiare il cappello sul letto, nella sfortuna dell’olio caduto sul tavolo o del gatto nero che attraversa le strade. Ogni superstizione è legata ad un particolare contesto storico o accadimento che ha dato origine alla credenza diffusa in tutta la nazione.

Vuoi che per un evento importante come il matrimonio non si faccia affidamento alle superstizioni per evitare il naufragio del rapporto? Ecco che si indossa un qualcosa di blu, un qualcosa di prestato e che il futuro sposo non deve vedere l’abito delle nozze della fidanzata. Tradizioni tramandate nel tempo da rispettare. E per quanto riguarda il mese del matrimonio?

Ogni mese ha un significato, come scegliere quello delle nozze

Giorno e mese del matrimonio non vanno scelti a caso. Un detto su tutti devono conoscere i futuri sposi per evitare la sfortuna. “Né di Venere né di Marte non si sposa né di parte”. Mai sposarsi di martedì o venerdì secondo la tradizione. Sabato e domenica sono le giornate ideali tranne se si vuol risparmiare sul numero degli invitati (scegliete mercoledì e avrete molti soldi in più da spendere per il viaggio di nozze).

Credenze popolari e matrimonio, come evitare la sfortuna
Credenze popolari e matrimonio, come evitare la sfortuna (Cityzen.it)

Ma passiamo alla scelta del mese. Secondo le credenze popolari gennaio è un mese che porta fedeltà, gentilezza e affetto mentre febbraio è il mese dell’amore essendoci San Valentino. Attenzione al mese di marzo, viene collegato ai dolori per la coppia mentre aprile porta serenità. Maggio, il mese della primavera, dei fiori che sbocciano e degli uccellini che cantano. Non cadete nell’errore di sposarvi a maggio! Le credenze popolari dicono “Sposa maggiolina presto vedovina”.

Giugno è il mese dedicato a Giunone, protettrice dell’amore coniugale e del matrimonio. Luglio meglio evitarlo come mese delle nozze. Prevede fatiche per la coppia in termini economici. Agosto è un mese che profetizza cambiamenti mentre settembre dona ricchezza e allegria secondo le credenze popolari. Arriviamo ad ottobre, mese che porta amore ma poco denaro alla coppia. Novembre è il mese del matrimonio felice contrariamente a quanto si possa pensare mentre dicembre è il mese dell’amore eterno.

Impostazioni privacy