C’è un Bonus in scadenza, non perdere 1.500 euro: fai subito la domanda

Il 31 maggio scadrà un Bonus che permette di ottenere fino a 1.500 euro. Vediamo chi può richiederlo e come procedere. 

Soddisfacendo i requisiti è possibile fare domanda per ricevere il Bonus psicologo dal valore massimo di 1.500 euro in base all’ISEE. Scendiamo più nei particolari perché non rimane molto tempo per approfondire.

C'è un Bonus in scadenza, come richiederlo subito
C’è un Bonus in scadenza, come richiederlo subito Foto Canva (Cityzen.it)

Sempre più persone vanno in cura da uno psicologo per superare ansie, paure, disagi. La figura del professionista ha un ruolo rilevante nella società considerando che ad oggi sembra così facile “perdere la testa” per un nonnulla. Rabbia, frustrazione, incomprensione possono far degenerare situazioni apparentemente banali. C’è bisogno di ritrovare serenità e calma in un mondo frenetico, ricco di ostacoli e di motivi di sofferenza.

L’idea di uno psicologo di base come ognuno di noi ha un medico di base diventa sempre più convincente. E bisognerebbe anche incrementare il servizio nelle scuole perché sono spesso gli adolescenti ad aver maggiore bisogno di aiuto in un’età problematica. Al momento chi vuole parlare con un professionista deve pagare di tasca propria cifre anche oneroso. Il Bonus psicologo aiuta ad ammortizzare i costi, vediamo come ottenerlo.

Come funziona il Bonus psicologo 2024 confermato dal Governo

Il Bonus psicologo serve per recuperare parte delle spese sostenute per sedute da specialisti privati iscritti all’Albo degli psicoterapeutici e psicologi. L’importo massimo è di 1.500 euro per ogni componente del nucleo familiare con ISEE entro i 15 mila euro. Il rimborso, dunque, è di 50 euro a seduta. Con un ISEE entro i 30 mila euro il valore del Bonus scende a 1.000 euro mentre restando sotto i 50 mila euro la cifra erogata sarà di 500 euro.

Bonus psicologo, domande entro il 31 maggio
Bonus psicologo, domande entro il 31 maggio Foto Canva (Cityzen.it)

Per l’inoltro della domanda di Bonus si ha tempo fino al 31 maggio 2024. Poche settimane per completare la procedura online tramite il portale ufficiale dell’INPS. Si accedere alla sezione di interesse tramite credenziali digitali (SPID, Carta di Identità Elettronica o Carta Nazionale dei Servizi). L’ISEE dovrà essere quello in corso di validità ossia calcolato a partire da gennaio 2024 e che fa riferimento ai redditi e al patrimonio al 31 dicembre 2022.

Il beneficio è riconosciuto per una sola annualità – si legge sul sito dell’ente della previdenza sociale – ai soggetti residenti in Italia in condizione di ansia, depressione, fragilità psicologica. Oltre al servizio online, la domanda si può inviare sfruttando il Contact Center dell’INPS (803 164 da fisso e 06 164 164 da mobile). Una volta ricevute le domande, l’ente provvederà a gestire le richieste del beneficio e a redigere le graduatorie distinte per Regione o Provincia autonoma.

Impostazioni privacy