Assicurazione auto: arriva il maxisconto folle del 30%, come ottenerlo

Nonostante i costi dell’assicurazione auto alle stelle è ancora possibile risparmiare tantissimo con un maxi sconto del 30%.

I premi assicurativi hanno conosciuto un rialzo negli ultimi anni, andando a gravare soprattutto in alcune città italiane sulle spese di gestione della vettura. Il problema infatti per ogni famiglia non è dato solo dal costo dell’assicurazione ma anche da tutti gli extra che bisogna pagare.

maxisconto folle assicurazione auto
Maxisconto RCA del 30%, come si ottiene (cityzen.it)

Il tutto senza considerare poi che ci sono differenze importanti in base alla residenza, cosa che comporta premi più alti o più bassi, ma lo stesso vale anche per le tasse come il bollo auto che non ha lo stesso importo in tutta Italia. Quindi mentre in alcune zone avere una vettura è qualcosa di possibile, in altre l’auto diventa praticamente un oggetto di lusso.

Come risparmiare il 30% sull’assicurazione auto

Oggi per risparmiare bisogna fare delle valutazioni soggettive, quindi considerare quanto spesso si usa l’auto, se è o meno condivisa con altri componenti della famiglia, se si utilizza per grandi viaggi o nella città quotidianamente. I comparatori online in questo senso sono un bene prezioso perché offrono la possibilità di visionare tutte le tariffe e capire dove c’è maggiore margine di risparmio.

Assicurazione auto maxisconto 30%
Come risparmiare il 30% sull’assicurazione auto (cityzen.it)

Uno sconto importante sul pagamento dell’assicurazione auto deriva dalla Legge 104. Coloro che ne beneficiano possono risparmiare su tantissime voci legata alla vettura. Non solo possono ottenere un risparmio sul premio assicurativo ma anche esenzioni riguardanti il bollo auto e altre tasse.

Le compagnie spesso offrono questo maxi sconto per agevolare coloro che sono affetti da una grave disabilità e hanno quindi bisogno di spostarsi in maniera agevole con un mezzo proprio. Non è un obbligo come nel caso dello sconto legato alle tasse ma è a discrezione dell’agenzia. Ci sono tante realtà che offrono scontistiche di questo tipo come Allianz, Cattolica, UnipolSai.

La cosa fondamentale è chiedere informazioni prima e non dopo, quindi specificare la propria condizione e capire di che tipo di agevolazione economica si tratta. Si possono anche fare preventivi online per farsi un’idea dei costi effettivi e delle differenze che vengono applicate. Ad esempio la garanzia assistenza disabili oppure la scelta di aggiungere un pacchetto specifico può anche avere dei prezzi maggiori e studiati appositamente, quindi bisogna anche capire come andare a comporre la propria RC.

Oltre a questo tipo di incentivo con uno sconto che va dal 15 al 30% per ogni polizza, c’è anche la possibilità di ottenere uno sgravio economico per l’acquisto di una vettura. La Legge 104 infatti dà diritto all’IVA agevolata al 4% sull’auto, si tratta quindi di uno sconto notevole, basti pensare a quanto costa una vettura nuova di zecca e a quanta parte della spesa finale dipende proprio dal pagamento dell’IVA.

Impostazioni privacy