Allarme, questo farmaco dà dipendenza e uno studio afferma che aumenta la mortalità per infarto

C’è un farmaco noto e molto usato, il Pregabalin, che oggi è sotto la lente d’ingrandimento perché stanno emergendo fatti inquietanti.

Il Pregabalin è un antidolorifico utilizzato in diverse situazioni e patologie, compresi gli stati d’ansia; nel Regno Unito è scattato l’allarme perché sembra che il suo utilizzo abbia causato il decesso di oltre 3 mila persone.

perché il pregabalin è pericoloso
Nel Regno Unito e non solo è allarme Pregabalin – Cityzen.it

Il farmaco è in vendita anche in Italia, e il problema circa il suo utilizzo è molto ampio: oltre a possibili effetti collaterali letali spunta anche una tendenza ad abusare del Pregabalin, perché dà dipendenza. Ecco la situazione.

Perché il Pregabalin è così pericoloso? Cosa dicono gli esperti e cosa è emerso da alcuni studi

Stanno mergendo verità molto preoccupanti sul Pregabalin, un farmaco utilizzato moltissimo in tutta Europa, da milioni di pazienti. L’allarme è partito dal Regno Unito ma sta dilagando, perché questo medicinale sembra molto pericoloso, e su più fronti.

a cosa serve il pregabalin
Il Pregabalin è un farmaco ampiamente usato in tutta Europa – Cityzen.it

Innanzitutto alcuni studi recenti, come quello pubblicato su National Library of Medicine, ipotizzavano una correlazione tra l’uso del Pregabalin e l’aumento di mortalità per malattie cardiovascolari e infarto. Lo studio, anche se non ha dimostrato oltre ogni ragionevole dubbio che il detto farmaco scaturisse maggiori rischi rispetto a chi ne aveva assunti di simili, ha messo però l’accento sui suoi potenziali effetti collaterali.

Oltre a ciò, nel Regno Unito emerge che migliaia di persone sono a rischio: secondo una ricerca del Times, “solo nel 2022 avrebbero potuto prodursi 779 decessi, mentre in nel decennio precedente si erano registrati solo nove decessi“. Questo perché il farmaco ha delle caratteristiche molto particolari.

Si tratta di un antidolorifico utilizzato in diverse circostanze, su prescrizione medica: il Pregabalin si usa contro gli stati di ansia ma anche per ridurre le convulsioni e gli episodi epilettici o in caso di dolore neuropatico, ed è molto potente. Questo farmaco dà una sensazione di benessere e di rilassamento istantaneo che però può generare dipendenza.

Il problemi, dunque, si possono manifestare perché un malato può accidentalmente assuefarsi e poi perché il Pregabalin – proprio a causa di questi suoi effetti migliorativi dell’umore – è diventato ben presto una “droga low cost”. Sempre dal regno Unito, infatti, giungono dati sconcertanti: il farmaco sarebbe diventato in pochissimo tempo causa di morte a tasso più elevato rispetto a morfina, eroina e cocaina. 

Impostazioni privacy