4 Segnali che la tua relazione è finita e non puoi fare niente per recuperarla

Ci sono dei segnali inequivocabili che ci indicano quando una relazione è giunta al capolinea: come riconoscerli e gestirli.

Arrivare alla consapevolezza che una relazione d’amore non può più andare avanti è difficile ma soprattutto è terribilmente doloroso. A legarci al nostro partner ci sono spesso mesi o anni di vita insieme, esperienze condivise e soprattutto tantissimi ricordi.

segnali relazione finita
Non si dovrebbero mai ignorare i segnali della fine di un amore – cityzen.it

Per questo motivo a volte tendiamo ad ignorare i segnali più evidenti della fine di una relazione nella speranza di non perdere tutto quello che abbiamo costruito negli anni con fatica ma soprattutto con dedizione. Inoltre, spesso a fermarci è il pensiero delle conseguenze che un’eventuale separazione potrebbe avere sulla nostra vita ma anche sulla vita delle persone che amiamo, soprattutto dei figli.

Nonostante le difficoltà è però importantissimo accettare quando una relazione è giunta al suo termine, liberandoci da una sensazione di costante infelicità e soprattutto dalla sensazione che la nostra vita non potrà mai più essere soddisfacente dal punto di vista relazionale. Ecco i segnali che ci dicono che un amore è giunto al capolinea.

Relazione finita: 4 segnali che lo confermano

MANCANZA DI INTIMITÀ – Smettere di desiderare e quindi di cercare una qualsiasi intimità con il partner è un importantissimo segno di allontanamento che non riguarda la nostra sfera cosciente quanto, piuttosto, il nostro inconscio. La mancanza di desiderio fisico implica molto spesso anche una distanza mentale ed emotiva che ci tiene ormai separati dal nostro partner. Cercare di capire cosa ha causato l’allontanamento allo scopo di riavvicinarsi è l’unica soluzione.

segnali relazione finita
La mancanza di desiderio è un indizio importante – cityzen.it

SOLI IN DUE – Sentirsi soli anche quando si trascorre del tempo con il partner, perché non ci sentiamo più nello stato d’animo di confidarci o di comunicare con l’altra persona, ci mette nelle condizioni di sentirci soli anche quando siamo in compagnia ed è sicuramente uno dei segnali più forti in assoluto che la relazione è ormai vicina al punto di non ritorno.

LITIGARE SEMPRE SULLE STESSE COSE – In tutte le coppie ci sono litigi che finiscono per essere ciclici. Comportamenti che ci fanno perdere reciprocamente le staffe, atteggiamenti nei confronti nostri o delle altre persone, affermazioni o comportamenti che riteniamo fuori luogo sono tutti inneschi perfetti di litigi ciclici. Un litigio ciclico è un litigio che oltre a presentarsi sempre non si risolve mai perché nessuno dei due partner è disposto a cedere o a comprendere l’altro. Se non si riesce a disinnescare questo meccanismo sarà sempre più difficile mantenere un rapporto sereno.

SEMPLICEMENTE LO SAI – Anche se cerchiamo di razionalizzare il più possibile l’amore e i rapporti di coppia, bisogna far pace con l’idea che l’amore è irrazionale e lo siamo anche noi. Questo significa che se ci innamoriamo apparentemente senza motivo, allo stesso modo l’amore finisce apparentemente senza motivo. In entrambi i casi ci sarà una voce interiore che ce lo comunicherà in maniera forte e chiara. Quando si presenta la si dovrebbe sempre ascoltare.

Impostazioni privacy