Patrizia Lampugnani

Insegnante di Ashtanga, Vinyasa e Hatha yoga

 

Perché Yoga?
Ho capito fin da subito che lo yoga era la disciplina perfetta per me. Giorno dopo giorno mi ha insegnato a conoscere il mio corpo, a controllarlo, a rendermi consapevole dell’importanza di prendermene cura. Ancora più importante era l’equilibrio, la serenità, la pace e la centratura che mi regalava; tutto ciò ha migliorato moltissimo la mia vita.

Qual è stato il tuo percorso professionale?
Mi sono avvicinata allo yoga, quasi per caso, convinta da un’amica a partecipare ad una lezione. Ne sono rimasta immediatamente folgorata e da allora non ho mai più smesso di praticare e di imparare, perché lo yoga per me è anche questo, conoscenza continua. Da sempre appassionata di storia e affascinata dalla cultura orientale, ho deciso di addentrarmi nella conoscenza di questa millenaria disciplina che, ogni giorno, mi riserva nuove scoperte.
Mi piace trasmettere tutto ciò ai miei studenti, l’idea di poter spingere sempre un po’ oltre il proprio orizzonte, con la consapevolezza che ciò che lo yoga dona può essere portato fuori dal tappetino, nella vita di ogni giorno, generando un’energia positiva che non può portare altro che bene.

Perché City ZEN?
Mi è immediatamente piaciuto il meraviglioso progetto di generosità e di solidarietà che è il fondamento di questo centro, voluto e raggiunto con tenacia e duro lavoro.
Mi piace l’idea di poter far parte di un team eterogeneo, che si prenda cura delle persone in modo olistico, ciascuno con le proprie competenze e professionalità. E mi piace l’idea di far parte di un progetto che a Milano non ha eguali.

Background
Registrata a Yoga Alliance RYT 200h dopo aver conseguito il diploma di formazione di Hatha e Raja Yoga Integrale presso Kriya Yoga Ashram Milano nel 2015.
Tra i miei maestri e insegnanti da cui ho avuto l’onore di imparare, ci sono Giovanni Formisano, Masterji Viswanath, Gilchrist Stewart, Waylong Belding.