Francesca Cervellino

Operatrice e massaggio Ayurvedico

 

Perché Ayurveda?
Perché è un modo di leggere i segnali di squilibrio del corpo e un modo di ripristinare l’equilibrio attraverso semplici pratiche che sono legate a cambiamenti, sia nell’alimentazione che nello stile di vita, attraverso i massaggi e i trattamenti corporei.

Qual è stato il tuo percorso professionale?
Sono nata a Como nel 1985. La mia formazione inizia sin da piccola con lo studio della danza. Riconosco in questo la mia strada e fino ad oggi l’analisi del movimento e l’insegnamento della danza sono alla base della mia ricerca. Nell’acquisizione di diverse tecniche di movimento si è fatta avanti sempre piu’ chiaramente la necessità di integrare la conoscenza di aspetti emotivi e psicologici che potessero condurre ad esprimere il corpo nella sua piena libertà. Da sempre appassionata di filosofie orientali e incontrando discipline come lo yoga, la meditazione Zen e il Qi gong, ho sentito ancora una volta l’esigenza di voler acquisire degli strumenti terapeutici per uno studio più approfondito del corpo, che fossero d’aiuto a me in prima persona e successivamente agli altri.

Perché City ZEN?
City ZEN è il luogo che stavo cercando. Un posto che unisce le pratiche corporee alle discipline bio-naturali, un luogo di scambio e condivisione dove poter lavorare e crescere insieme agli altri per diffondere le pratiche del benessere. Un luogo dove ho incontrato persone di cuore con le quali sono felice di poter collaborare!

Background
Nel 2012 a Rishikesh, in India, ai piedi dell’Himalaya, ricevo la certificazione al corso intensivo “Ayurveda e Panchakarma Theraphy” presso la clinica Hemadri Ayurveda Centre. Durante il corso acquisisco conoscenze dell’antica cultura ayurvedica (piante medicinali e trattamenti di purificazione) con i dottori L.M. Maurya e Deepak Saklani e pratico yoga e meditazione con Suman Verma.